cemento stampato sirio group

Pavimentazioni industriali in cemento stampato. Ecco i vantaggi.

Ogni azienda che si appresta a riqualificare o a realizzare ex-novo un ambiente destinato all’attività d’impresa, deve fare delle scelte importanti.

Ogni minimo errore può compromettere l’operato e le performance di chi in quell’ambiente dovrà lavorarci. Ecco perché è necessario che ogni realizzazione venga fatta nel modo migliore possibile, garantendo una sempre elevata qualità nelle componenti architettoniche di un’azienda.

Tra le diverse realizzazioni quella che risulta centrale è proprio la pavimentazione.

Che si tratti di aree industriali, magazzini, piazzali e parcheggi di qualsiasi dimensione, ogni realizzazione necessita di basi sicure e solide.

Quali caratteristiche deve offrire una buona pavimentazione industriale?

La sicurezza di un ambiente di lavoro di tipo industriale dipende anche da una buona pavimentazione.

Ciò significa garantire ai lavoratori della tua azienda degli spazi testati e di qualità, capaci di rispettare al meglio le condizioni tecnico-strutturali più elevate.

Inoltre, una pavimentazione industriale solitamente risulta fortemente esposta a sollecitazioni e pressioni fisiche di qualsiasi intensità, pertanto deve essere resistente e solida.

Solitamente queste tipologie di pavimentazione vengono ideate in modo tale da resistere alla movimentazione dei macchinari e al funzionamento degli impianti riposti sul piano industriale, garantendo un’ottima durabilità nel tempo.

Infine, una buona pavimentazione per ambienti industriali deve essere capace di resistere agli agenti chimici che possono deteriorarne la qualità.

Pavimenti industriali: ecco perché dovresti scegliere proprio questo materiale

Molte aziende hanno deciso di adottare per i propri ambienti una soluzione a elevata adattabilità che offre incredibili vantaggi.

Stiamo parlando del cemento stampato, una soluzione presente sul mercato dell’edilizia che permette di soddisfare le più svariate esigenze nella fase di realizzazione.

Questa tipologia di pavimentazione viene solitamente utilizzata per pavimenti di grandi dimensioni, come ad esempio per il rivestimento di capannoni industriali, magazzini o cantine.

Scopri le soluzioni Sirio qui

Il cemento stampato consiste in uno strato di cemento che viene posato sull’area interessata per poi essere “stampato”, ovvero impresso nell’istante che precede l’asciugatura. In questo modo è possibile disegnare varie forme come quelle di mattone, di pietra o anche di tavole di legno.

Una soluzione a elevata personalizzazione, che permette di ottenere pavimentazioni originali e creative.

cemento stampato sirio group

Come avviene la posa del cemento stampato?

Per quanto riguarda la fase della posa, è importante considerare con accuratezza su quale tipo di ambiente verrà effettuato l’intervento. Questa fase, nel caso specifico del cemento stampato, risulta essere più rapida di quella che può essere ad esempio una posa di mattoni o di piastrelle.

Non risulta necessario applicare il massetto strutturale, ma bensì basterà solamente sistemare l’area interessata per poi effettuare la gettata di calcestruzzo. La posa infatti avviene in diverse fasi:

  • Prima getto del calcestruzzo
  • Stesura del prodotto
  • Stampa del disegno

Una volta effettuata l’asciugatura del cemento, si procede al lavaggio della pavimentazione e si effettuano le rifiniture dove necessario.

Il cemento stampato risulta essere una soluzione di elevata qualità ed efficienza, che ti permetterà di ottenere dei pavimenti resistenti ed esteticamente accattivanti.

Infatti, potrai realizzare degli ambienti originali e al tempo stesso di bassa deteriorabilità, ma a un prezzo contenuto.

Vuoi conoscere le altre soluzioni che noi di Sirio Group mettiamo a disposizione? Clicca qui sotto e visita il nostro sito.

Scopri le soluzioni Sirio qui

Leave a reply:

Your email address will not be published.





– Dichiaro di aver letto l’informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei dati

Site Footer

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Ricevi i nuovi articoli appena vengono pubblicati.

You have Successfully Subscribed!